Immersioni in Turchia - luoghi, foto

Immersioni in Turchia

Immersioni in Turchia

Le immersioni in Turchia non sono possibili senza la presenza di un certificato internazionale che confermi il passaggio di una formazione adeguata. Ma i siti di immersione di questo paese sono semplicemente magnifici, quindi dovresti ottenere questo documento..

Marmaris

Qui ci sono più di 50 fantastici siti di immersione. Il Mar Egeo in questa zona nasconde nelle sue profondità i resti di un'antica civiltà. Qui puoi ammirare non solo i giardini di corallo, ma anche vedere le antiche rovine, miracolosamente conservate per così tanto tempo.

Bodrum

L'area acquatica di Bodrum ha dodici siti di immersione ufficiali. Le acque locali sono incredibilmente trasparenti, quindi anche quando si immergono 30 metri non ci sono problemi di visibilità. In estate, l'acqua si riscalda a +27 confortevoli. Puoi immergerti tutto l'anno; la stagione delle immersioni è considerata aperta da fine aprile.

Il posto più popolare è Orak Island. Numerose grotte sottomarine e una parete scoscesa che si estende per una profondità di cento metri attirano qui molti subacquei..

Le profondità del mare vicino all'isola di Kechek saranno estremamente interessanti per gli amanti dell'antichità, perché qui puoi nuotare tra gli antichi villaggi in rovina.

Dardanelli

I siti di immersione dell'area acquatica situata vicino alla penisola di Gallipoli saranno estremamente interessanti per gli appassionati di storia. Il fondo locale è quasi completamente disseminato di rottami di navi e aerei della prima guerra mondiale. Sono evidenti prove della fallita campagna militare anglo-francese contro i turchi. Di particolare interesse in questo senso è l'area Chinakkale e l'acqua fino alla Baia di Salva.

Il fondo vicino a Kemikli divenne l'ultimo rifugio dell'esercito "britannico", che affondò a soli 27 metri dalla costa. E oggi puoi ancora chiederti cosa c'è nella stiva di “Landy”, poiché rimane quasi intatto.

Ai subacquei piace anche tuffarsi nella nave da guerra non identificata rimasta, che affondò vicino a Anzac Bay. La popolarità di questo sito di immersione è dovuta alla sua vicinanza alla spiaggia..

Canakkale

Questa è una città portuale, nelle vicinanze della quale ci sono molti posti interessanti per immergersi. I subacquei prestano particolare attenzione alla nave da guerra di proprietà britannica, che era arrivata al fondo nel lontano 1915: il Majestic. Ma per ispezionare la nave, è necessario ottenere l'autorizzazione appropriata.

Vicino a Chinakkale ci sono molti siti di immersione particolarmente famosi, e uno di questi è la Baia di Saros. Nasconde in se stesso un'enorme faglia di Antalya settentrionale. Molte persone vengono a vederlo, è bello che Istanbul non arrivi qui a lungo. Le acque della baia sono molto pulite e quindi la visibilità qui è sempre eccellente. L'area acquatica di Saros è stata scelta come dimora delle tartarughe marine. A volte puoi persino incontrare il sigillo mediterraneo.

Fotografie

  • Immersioni in Turchia
  • Immersioni in Turchia
  • Immersioni in Turchia
logo

Leave a reply