Da solo a Istanbul: viaggio, itinerari. Viaggia a Istanbul

Viaggio indipendente a Istanbul

Viaggio indipendente a Istanbul

Le coordinate geografiche di Istanbul hanno lasciato un'impronta speciale nella sua essenza. Diffusa contemporaneamente in Europa e in Asia, questa metropoli turca ha assorbito il fascino dell'esotismo orientale e della civiltà occidentale. Vedere Istanbul e capire che la Turchia è diversa: l'obiettivo di viaggiatori indipendenti che irrompono sulle rive della Baia del Corno d'Oro alla ricerca di vere avventure.

Quando andare a Istanbul?

Il clima della metropoli turca a causa della vicinanza del mare è variabile. Il periodo migliore per visitare Istanbul è la primavera e l'inizio dell'autunno, quando la possibilità di pioggia è minima e le temperature medie ti consentono di camminare a lungo e in tutta comodità.

Come arrivare a Istanbul?

Un volo diretto da Turkish Airlines o compagnie russe è l'opzione più semplice per essere in una città sul Bosforo. A proposito, molti viaggiatori indipendenti volano con la compagnia aerea locale verso altri paesi, scegliendo lunghi collegamenti a Istanbul. Questo dà loro il diritto di fare visite guidate gratuite in attesa del prossimo volo..

Problema abitativo

Ma poche ore a Istanbul sono trascurabili anche per esplorare i luoghi più importanti, ma perché vale comunque la pena prenotare un hotel e conoscere da vicino la città.
Una delle zone più popolari di Istanbul dove puoi trovare un hotel economico è Laleli. Se il rumore e lo schiacciamento non sono l'opzione più desiderabile, dovresti prestare attenzione al quartiere di Sultanahmet, dove è più tranquillo e più civile, ma anche più costoso, rispettivamente. Non vale la pena fidarsi della presenza o dell'assenza di stelle sulla facciata degli hotel turchi. Molto più oggettivo - recensioni di ospiti precedenti, che ha senso navigare quando si sceglie un posto dove dormire.

Discutere sui gusti

Istanbul è ottimamente preparata, indipendentemente dallo stato e dalla posizione dell'istituzione. Puoi prendere un boccone dai venditori ambulanti e goderti il ​​pranzo o la cena in qualsiasi ristorante i cui prezzi e menu soddisferanno il viaggiatore. La cura del personale e il servizio orientale hanno un bel bonus.

Informativo e affascinante

Fai un giro nel Bosforo e trova meravigliosi negozi a livello europeo nella parte asiatica della città, assaggia i migliori piatti di pesce nei ristoranti del villaggio di pescatori di Anadolu e bevi un caffè in un bar nel punto più estremo dell'Europa - questo è il programma minimo per ogni turista a Istanbul. Vale anche la pena ammirare la Moschea Blu e confrontarla con Hagia Sophia, e quindi, non raggiungendo un accordo con se stesso, andare in una discoteca notturna, dove anche la più grande tristezza volerà verso il Bosforo insieme al grido di una nave da crociera in partenza.

Istanbul è una città di due continenti

Foto di viaggio a Istanbul

  • Viaggio indipendente a Istanbul
logo

Leave a reply